Tragedia a Biandrate: muore 37enne investito da un camion durante manifestazione

Rufina Vignone
Giugno 18, 2021

Biandrate - Sindacalista travolto e ucciso da un camion durante una manifestazione. Al lavoro per ricostruire con precisione quanto è accaduto sono sia i carabinieri della stazione di Biandrate che gli agenti della polizia di Novara. Il sindacalista è stato soccorso da un equipaggio del 118 ma non c'è stato nulla da fare. Al momento nei suoi confronti non sono stati presi provvedimenti.

Da una prima ricostruzione l'autista del camion dopo aver forzato il blocco e trascinato l'attivista per diversi metri è scappato venendo rintracciato e arrestato dai carabinieri grazie alle telecamere di video sorveglianza che hanno ripreso la scena. Sul luogo dell'incidente c'è tensione tra i manifestanti.

I sindacati: "Il camion ha forzato il presidio" - "Il camion ha forzato il presidio all'esterno del magazzino investendo i lavoratori, tra cui Adil", hanno scritto sul loro profilo facebook i sindacalisti del "Si Cobas Lavoratori Autorganizzati". "Quel camion lo ha trascinato per una ventina di metri, il conducente non può non essersene accorto", aggiungono i lavoratori che hanno assistito all'incidente. Anche altri due lavoratori presenti alla manifestazione sarebbero stati urtati dal camion e avrebbero riportato ferite: si trovano ora in ospedale a Novara e le loro condizioni non desterebbero preoccupazioni. Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il mezzo pesante dopo aver investito l'uomo, si sarebbe allontanato senza prestare soccorso.

La vittima viveva nel Milanese, lascia due figli - La vittima, Adil Belakhdim, era residente a Vizzolo Predabissi, nell'area metropolitana di Milano. Da alcuni anni svolgeva attività sindacale ed era coordinatore interregionale dei SiCobas.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE