Sudan, liberato l'imprenditore veneto Zennaro - La Voce di Rovigo

Geronimo Vena
Giugno 15, 2021

L'imprenditore veneziano Marco Zennaro, 46 anni, in carcere in Sudan da circa due mesi, è stato rilasciato in attesa degli sviluppi dei vari contenziosi a suo carico, già nei prossimi giorni. Lo hanno confermato fonti della Farnesina. Zennaro dovrà comunque restare in Sudan per affrontare le varie cause che lo vedono coinvolto.

Una svolta improvvisa in una vicenda che solo ieri aveva avuto l'ennesimo segnale negativo, con la decisione del procuratore sudanese, incaricato del caso di Marco Zennaro, di rinviare l'udienza programmata e di risentire le parti. "Posso dire che nelle diverse volte che ho sentito il Ministro lo ho sempre trovato sul pezzo e mi ha costantemente informato sulle evoluzioni della situazione - aggiunge Zaia - entrambi siamo sempre stati coscienti della complessità della situazione". L'importante, per ora, è aver messo in sicurezza Marco. "Rimarrà in Sudan in attesa degli sviluppi sui contenziosi che lo riguardano" ha scritto Di Maio su Facebook. Brugnaro, rimasto sempre in contatto con le autorità italiane, ringrazia il presidente Mario Draghi, che aveva incontrato la scorsa settimana a Roma, per il lavoro decisivo svolto dalla nostra diplomazia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE