Sindaco Roma, Michetti candidato sindaco di centrodestra in ticket con Matone

Barsaba Taglieri
Giugno 10, 2021

(LaPresse) - Il neo candidato sindaco di Roma per il centro destra Enrico Michetti parla dopo il vertice che lo ha designato.

Michetti nelle scorse settimane è stato autore di dichiarazioni controverse, come quando ha paragonato la campagna vaccinale del governo al "doping di Stato" dell'ex Germania dell'Est o come quando ha rivendicato la natura "igienica" del saluto romano, prospettandolo come una soluzione più sicura rispetto al pugno o al gomito. E però, da estimatore della pax augustea, è convinto che pur nel clima da campagna elettorale e nella sfida per salire sul colle capitolino, Roma abbia bisogno di uno sforzo unitario per superare la crisi e ripartire di slancio: "Sono contento e emozionato, grato per la fiducia dimostrata in questi giorni, per l'affetto ricevuto - le sue parole -". Ho il privilegio di lavorare con la dottoressa Matone che è un magistrato di altissimo profilo, che ha una conoscenza profonda dei servizi sociali. "Ora è il momento di restituire alla città eterna quello che merita, il ruolo di caput mundi". "Priorità? Non esistono ma esiste un programma".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE