Milano, gli aizza contro il pitbull: carabiniere spara al cane, arrestato rapinatore

Ausiliatrice Cristiano
Mag 28, 2021

Il carabiniere era intervenuto dopo una segnalazione di due tedeschi, a loro volta aggrediti e derubati.

Immediatamente accorsi ed entrati nell'appartamento, nel centro di Motta, hanno trovato la donna che si lamentava per i colpi ricevuti al capo; il marito, che era in compagnia di altri due uomini, alla vista dei militari è andato subito in escandescenze affrontandoli di petto e costringendoli ad allontanarlo per evitare contatti diretti.

In un intervento di poco precedente, sempre nella zona delle Colonne di San Lorenzo, per disarmare un ragazzo armato di roncole, i carabinieri hanno prima usato lo spray e poi hanno sparato ferendolo a una coscia. Dopo averlo bloccato, i militari lo hanno portato in caserma.

La donna già in passato aveva informato i militari del comportamento violento del marito che, soltanto lo scorso 30 aprile, l'aveva percossa cagionandole ulteriori 10 giorni di prognosi. L'uomo è stato arrestato, rinchiuso nel carcere di piazza Lanza su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE