Carla Fracci in gravi condizioni

Bruno Cirelli
Mag 27, 2021

Preoccupano le condizioni di salute dell'étoile. A rivelarlo è il Corriere della Sera. Nel corso della sua carriera Carla Fracci ha interpretato più di 200 ruoli, tra cui l'indimenticabile Giselle, Medea, Giulietta, La Sylphide, Swanilda, Francesca da Rimini, solo per citarne alcuni. Carla Fracci fu anche musa di Eugenio Montale, che le dedicò la poesia La danzatrice stanca. L'étoile della Scala di Milano si è spenta a 84 anni.

L'eleganza fatta a persona, tutti si ricordano di lei per il suo legame imprescindibile con la Scala di Milano e per il suo grande talento mostrato su tutti i palcoscenici del mondo. Dopo essersi affermata come ballerina solista, dalla fine degli Anni Cinquanta la Fracci danza con molte compagnie internazionali come il London Festival Ballet, il Sadler's Wells Ballet (Royal Ballet), lo Stuttgart Ballet e il Royal Swedish Ballet. In questo momento non si hanno notizie più precise sulle sue attuali condizioni di salute e non si sa cosa abbia avuto. Dal 1964 era indissolubilmente legata al registra teatrale Beppe Menegatti, che ha curato la regia della maggior parte degli spettacoli della stella della Scala. Dal 1996 al 1997 la Fracci dirige il corpo di ballo dell'Arena di Verona e nel 2003 le viene conferita l'onoreficenza italiana Cavaliere di Gran Croce.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE