Commemorazione Falcone: Mattarella e Giannini alla cerimonia in Sicilia

Ausiliatrice Cristiano
Mag 25, 2021

Durante la visita del capo dello Stato erano presenti anche il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, il generale Maurizio Scardino, Comandante del Comando Militare Esercito Sicilia, il commissario per l'emergenza Covid di Palermo Renato Costa, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il direttore generale dell'Asp Daniela Faraoni, il dirigente generale dell'assessorato alla Salute Mario La Rocca e il dirigente generale della Protezione Civile regionale, Salvatore Cocina. E quell'applauso, forse, significa che la guerra sta per finire.

Infine, come e' tradizione di ogni anniversario della strage di Capaci, alle 19 i poliziotti si stringeranno attorno ai familiari dei Caduti, partecipando alla celebrazione della messa che si terra' presso la chiesa di San Domenico, dove riposano le spoglie di Giovanni Falcone. "Tutto il possibile lo faremo per mettere al sicuro almeno il 70% della popolazione che secondo la scienza dovrebbe determinare la cosiddetta immunità di gregge", ha concluso.

Prima di lasciare la Fiera Mattarella si è fermato per un attimo con i giovani che gli hanno chiesto un selfie. E lui ha accettato.

"Noi siamo entusiasti - dichiara il commissario Covid di Palermo Renato Costa -". Lo dice il nostro Presidente e lo dico io e tutte le persone perbene. "Siamo qui da mesi a lavorare giorno e notte e volevamo salutare il Presidente Mattarella", ha detto ancora Capetta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE