Lazio, D'Amato: forte frenata dei contagi nella regione, 635 casi

Geronimo Vena
Mag 14, 2021

Nel Lazio superate 2,5 mln dosi somministrate.

"Diminuiscono le terapie intensive occupate, i ricoverati e i decessi".

A livello generale è stato vaccinato il 33% della popolazione target con prima dose e il 16% con seconda dose.

L'Unità di Crisi della Regione Lazio fornisce i numeri della copertura vaccinale per fasce d'età: Per gli over 80 il 93% ha ricevuto la prima dose, 82% la seconda; Gli over 70, il 92% dei prenotati ha ricevuto la prima dose, il 39% seconda dose; l'84% dei prenotati over 60 ha ricevuto la prima dose, il 20% anche la seconda; il 73% dei prenotati over 50 ha avuto la prima dose, il 25% la seconda. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,4%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende al 2,1%. Alle 18 di ieri tutti i posti per l'open day a Roma erano terminati e questo ha causato parecchie polemiche fra gli utenti che si erano collegati alla piattaforma dedicata. E' quanto afferma l'assessore regionale alla Sanita', Alessio D'Amato.

Nelle province si registrano 138 casi e nessun decesso nelle ultime 24h. Il numero dei contagi per ogni quartiere si riferisce però ai casi totali diagnosticati dall'inizio della pandemia e riporta in arancione i quartieri con un tasso di incidenza compreso tra 380 e 430 casi ogni 10mila abitanti, in viola scuro i quartieri con più di 620 casi ogni 100mila abitanti.

Asl Roma 1: sono 128 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia' noto. Nello specifico, su 14.744 tamponi effettuati nel Lazio (-267 rispetto al 12 maggio) e quasi 16mila antigenici, per un totale di oltre 30mila test, si registrano 654 nuovi casi positivi (+21), 21 decessi (-1), 1.589 ricoverati (-143), 233 terapie intensive occupate (-11).

Nella Asl di Latina sono 63 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl Roma 5: sono 44 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Asl di Latina: sono 63 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano altri 10 decessi.

Asl di Viterbo: si registrano 21 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE