Bandiere Blu 2021, in Sicilia 9 località eccellenze del mare, ecco dove

Rufina Vignone
Mag 10, 2021

La Bandiera Blu è un riconoscimento che contraddistingue anche le spiagge venete, eccellenze turistiche del territorio della Città Metropolitana di Venezia. Tra gli altri comuni teramani insigniti della Bandiera Blu 2021 anche Martinsicuro, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi e Silvi. In Abruzzo insigniti anche Pescara, Francavilla, Vasto, San Salvo, Fossacesia, lago di San Domenico a Villalago e lago di Scanno. Alla cerimonia di premiazione ha partecipato, da remoto, anche l'assessore all'Ambiente del Comune di Chioggia Isabella Penzo.

Fondi e Minturno si aggiungono alle località che già l'hanno confermata, ovvero Latina (Latina Mare), Sabaudia (Lungomare), San Felice Circeo (Litorale), Terracina (Levante e Ponente), Sperlonga (Ponente, Lago Lungo, Levante, Bazzano), Gaeta (Arenauta, Ariana, Sant'Agostino, Serapo) e Ventotene (Cala Nave). La Bandiera Blu, come noto, certificata la qualità delle acque di balneazione e dei lidi con un rigido regolamento per l'assegnazione, con procedure piuttosto stringenti, che seguono il protocollo Uni-En Iso 9001-2008. Le località vengono prima selezionate da una giuria internazionale e poi da una nazionale e viene assegnata secondo criteri che vengono periodicamente aggiornati. "Come è stato per l'anno passato, quando i Comuni rivieraschi italiani Bandiera Blu hanno ben saputo rispondere alle nuove e sconosciute sfide lanciate dal Covid, garantendo una gestione della stagione estiva efficiente e in sicurezza, siamo convinti cheper il 2021 il turismo italiano saprà fare da traino alla ripresa dell'intero Paese" conclude Mazza. Pur non essendo la Regione con il numero maggiori di bandiere blu è infatti l'unica a poter vantare l'intera costa riconosciuta dal certificato Fee. Per questa 35/a edizione, ci sono quindi 6 Comuni in più e sul totale i nuovi ingressi sono 15 mentre 9 Comuni non sono stati confermati. Escono, fra gli altri, Monte Argentario e altre due località della Toscana che scende nella classifica delle Regioni. Sul podio si conferma prima la Liguria sempre con 32 località, mentre sale in seconda posizione la Campania con 19 Bandiere (con un nuovo ingresso ma anche un'uscita) che sorpassa e fa scivolare al terzo posto la Toscana che ottiene 17 vessilli blu (con tre uscite) a parimerito con la Puglia che guadagna due bandiere (tre nuovi ingressi e un'uscita).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE