Esplosione in laboratorio a Gubbio, bilancio tragico: 2 vittime e 3 feriti

Ausiliatrice Cristiano
Mag 8, 2021

Come detto, risulta ancora dispersa una donna e le ricerche continuano con oltre 40 vigili del fuoco al lavoro.

Poco prima delle 22 è stata ritrovata anche la donna dispersa, l'altro deceduto è un 19enne. Dal 115 di Arezzo è atteso l'arrivo del nucleo Usar ('Urban search and rescue').

Il fungo di fuoco che si staglia su Gubbio dà la misura della tragedia che si è consumata venerdì pomeriggio in località Canne Greche nella sede della Greenvest, società che si occupa di produzione di cannabis legale.

L'esplosione e l'incendio conseguente, ancora in corso, avrebbe coinvolto almeno 5 operai.

Il fatto che la vittima e i feriti siano stati estratti dalle macerie fa ritenere ai soccorritori e agli inquirenti che si trovassero nei locali dove c'era l'attività. Sul luogo anche l'elisoccorso, arrivato da Perugia. Altre due persone sono ricoverate all'ospedale di Branca: una in 'codice rosso' per ustioni, l'altra meno grave, con traumi da schiacciamento ad un braccio. Mentre stavano operando si sono verificate altre forti esplosioni. Sempre in base alle prime indicazioni, l'esplosione sarebbe stata provocata da gas gpl. Dai video live mostrati in questi minuti a Rai News 24, si sentono le voci di alcuni vicini cittadini osservare attoniti le esplosioni, commentando con un drastico "Sono morti tutti". A seguito di questo è crollato il solaio dell'abitazione sovrastante.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE