Covid, Zaia a Sky TG24: "Era impossibile riaprire la scuola al 100%"

Geronimo Vena
Aprile 26, 2021

È stata individuata in Veneto, secondo quanto ha annunciato lo stesso governatore Luca Zaia.

La variante indiana è arrivata anche in Italia. "Siamo la regione italiana con più vaccinazioni, e da oggi anche gli over 60 potranno prenotarsi". L'India in queste settimane sta vivendo un vero e proprio picco dei contagi che sta mettendo in non poca difficoltà la nazionale.

Inoltre ci sarebbero altri due pazienti in valutazione per la variante indiana, ma non risiedono a Bassano. "Affrontiamo giorno dopo giorno questi aspetti - ha commentato Zaia - e andiamo avanti". Qui possono emergere varianti. "Non sono ricoverati in ospedale, ma in isolamento domiciliare". La variante è stata confermata dalla dottoressa Ricci. Il governatore ha poi continuato il suo intervento aggiungendo che l'unico modo per poter tornare alla normalità è quello di potenziare la campagna vaccinale, somministrando l'antidoto a quante più persone possibili.

"La vaccinazione degli over 70 procede un po' a rilento nella gran parte delle Ulss" ha sottolineato il presidente del Veneto, facendo un appello agli ultra 70enni: "Prenotatevi, potete farlo anche da casa, in farmacia o anche dai carabinieri".

In India la situazione resta drammatica, ed anche l'Europa inizia a temere la diffusione della nuova mutazione sulla scia di quella inglese, ormai divenuta la dominante anche in molte aree del nostro Paese. Alcuni anziani non hanno dimestichezza con le nuove tecnologie, e l'accesso al portale realizzato da Azienda Zero in alcuni casi è difficoltoso per chi non ha parenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE