Quello che c'è da sapere sul funerale di Filippo di oggi pomeriggio

Barsaba Taglieri
Aprile 17, 2021

Il Principe Filippo ha lasciato un vuoto incolmabile nei cuori della sua famiglia, ma anche dei suoi sudditi che nel corso di questi tanti anni di regno lo hanno amato e rispettato come se fosse un vero Re. Le ragioni? Nonostante abbia servito in Afghanistan, Harry non potrebbe vestire l'uniforme perché Elisabetta l'ha privato di tutte le onoreficenze militari dopo la sua decisione di fare un passo indietro e trasferirsi in America, e il principe Andrea (che si è distinto nelle Falkland), nonostante sia sempre stato considerato il figlio prediletto della sovrana, si è visto congelare il titolo di ammiraglio dopo lo scoppio dello scandalo Epstein e quindi non avrebbe potuto indossare la divisa del rango desiderato. Elisabetta II si è asciugata le lacrime prima di sedersi da sola nel coro della cappella di San Giorgio per assistere ai funerali del Duca di Edimburgo, suo marito per 73 anni.la notizia è stata riferita dal Daily Mail. Dal lato opposto invece, il principe di Galles Carlo accanto alla moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia.

Ovviamente presenti anche i nipoti della regina: William con l'amata Kate Middleton e Harry non accompagnato dalla moglie Megan per difficoltà nell'affrontare il viaggio dagli Stati Uniti. La Duchessa di Cambridge ha infatti pubblicato uno scatto realizzato da lei stessa nel 2018 in cui ritrae Elisabetta e Filippo a Balmoral con sette dei loro dieci bisnipoti (undici se pensiamo alla secondogenita di Harry e Meghan in arrivo).

Quello che c'è da sapere sul funerale di Filippo di oggi pomeriggio

La distanza tra William e Harry riduce al minimo la possibilità di eventuali momenti imbarazzanti tra i due dopo le tensioni seguite all'intervista rilasciata dal duca di Sussex e dalla moglie Meghan Markle alla conduttrice Oprah Winfrey, durante la quale la coppia ha accusato il palazzo reale di razzismo.

Il duca di Edimburgo aveva pianificato personalmente da tempo il suo addio alla Nazione e, proprio secondo le sue istruzioni, che ha scritto a 75 anni e mai più modificato, un Range Rover Defender è stato trasformato dai tecnici e meccanici del Corps of the Royal Electrical and Mechanical Engineers per trasportare la bara realizzata in quercia inglese e avvolta nel suo stendardo personale, con la spada e il cappello di ufficiale di Marina, l'altro suo grande amore. Il paese è ancora in lutto, le bandiere sono a mezz'asta in tutto il Regno e davanti al castello di Windsor e Buckingham Palace c'è chi continua ancora a portare un mazzo di fiori o un biglietto in ricordo del Duca scomparso. Per volere di Filippo sarà Carlo a prendersi cura della madre. Un secolo sembra passato da quando questo stesso castello era stato addobbato a festa per il matrimonio dei due duchi ribelli fuggiti poi in California: era solo il 2018. Assente il premier britannico Boris Johnson che ha voluto "cedere il posto" ai familiari di Filippo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE