In Sicilia è OpenDay AstraZeneca, per tre giorni vaccinazioni senza prenotazione

Paterniano Del Favero
Aprile 14, 2021

La Danimarca sospende definitivamente l'uso del vaccino AstraZeneca.Lo ha annunciato mercoledì la Danish Health Authority, dopo le anticipazioni dei media danesi: "Continueremo la campagna di vaccinazione contro Covid-19 senza il vaccino di AstraZeneca".

L'Ue intanto fa sapere che per il 2022 "tutte le opzioni sono aperte", ma non vengono fatto commenti "su questioni relative a contratti specifici". Dall'Irccs di via Sforza, interpellato sull'episodio, precisano che "non ci sono al momento elementi sufficienti per dare una risposta sull'eventuale correlazione di questo evento con la vaccinazione". I medici del 118 hanno tentato di salvarla ma senza successo.

Ora la famiglia vuole vederci chiaro.

Le figlie della donna hanno presentato una denuncia ai carabinieri e la procura di Palermo ha aperto un'inchiesta. Le indagini sono coordinate dal pm Claudio Camilleri. Bisognerà accertare se possa esserci nesso di causalità tra la somministrazione e la morte della donna. Nostra madre era autonoma, indipendente, aveva i normali acciacchi tipici della sua età, ma godeva di buona salute. Il 6 aprile aveva ricevuto la prima dose di AstraZeneca nell'hub della Fiera del Mediterraneo, dopo una coda estenuante. "Ancora giovedì era uscita da casa ed era andata a fare la spesa guidando la macchina". E' tornata stanca a casa e noi abbiamo inizialmente attribuito il suo stato alla giornata faticosa. Per loro, c'è la possibilità di fare la seconda dose con un prodotto diverso: come ha spiegato ieri l'immunologo Sergio Abrignani, docente alla Statale di Milano e membro del Comitato tecnico scientifico intervistato da SkyTg24, sul possibile pericolo nel cambiare tipologia di vaccino tra prima e seconda dose, ciò "non è assolutamente pericoloso. Alle undici di mattina è morta", aggiungono le figlie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE