Covid in Lombardia: 4.334 nuovi positivi e 61 morti in 24 ore

Bruno Cirelli
Marzo 22, 2021

A fornire gli ultimi dati aggiornati è Regione Lombardia in una nota. Sono suddivisi per le singole Ats lombarde.

Si punta a recuperare nel più breve tempo possibile il ritardo accumulato, nella speranza che i cittadini si presentino nelle sedi vaccinali e non si tirino indietro per eventuali timori che comprometterebbero la campagna massiva. "Le vaccinazioni con AstraZeneca potranno riprendere a partire da oggi, venerdì 19 marzo, alle 15 - annuncia la vicepresidente regionale Letizia Moratti -". Sono invece annullati gli appuntamenti fissati prima di questo orario che saranno ricalendarizzati insieme agli oltre 30mila a cui era stato cancellato l'appuntamento per via della sospensione cautelare. "Le rassicurazioni che abbiamo avuto su AstraZeneca sono fondamentali perché la vaccinazione della popolazione lombarda entro l'estate non può prescindere dalla disponibilità di tutti i vaccini", afferma ancora.

In Lombardia, al 15 marzo, sono state somministrate 1.071.357 dosi di vaccino anti-Covid. I morti sono stati 81, per un totale da inizio pandemia di 29.380.

A Viggiù (Varese) si è avviata la vaccinazione massiva della cittadinanza, con una copertura che arriva al 78% della popolazione vaccinabile (over18), ovvero il 61,8% della popolazione totale, e una punta di adesioni dell'83% fra gli over 65. E' quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute - Istituto Superiore di Sanità di oggi.

La vaccinazione under 80 ieri ha riguardato 8.896 persone tra I e II dose.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE