Coronavirus, i dati sulla pandemia in Italia

Bruno Cirelli
Marzo 22, 2021

Ieri i test erano stati 369.084. Sempre nella giornata di ieri gli agenti di viale Fiume sono intervenuti ai giardini del Te e in piazza Virgiliana dove sono stati segnalati altri assembramenti in particolare di gruppi di ragazzini, comprensibilmente stanchi di doversene stare chiusi in casa.

Nella regione Veneto del nord Italia, 1.901 Nuovi casi Confermato solo martedì, aumenta il numero dei pazienti ricoverati in ospedale o nei reparti di terapia intensiva. A un anno e mezzo dal manifestarsi del virus ci siamo abituati a leggere questi numeri, eppure dietro a ogni cifra c'è una persona, una famiglia, degli amici, delle storie. "E mentalmente non hai raggiunto un punto in cui puoi pianificare i mesi futuri", ha detto.

Il tassista Moreno Kapia ha detto di non capire perché il Paese stia tornando a una situazione così brutta nonostante una lotta durata un anno contro l'epidemia.

A innescare questo circolo vizioso tra Covid-19, stress e scarsa qualità del sonno contribuisce senza dubbio anche la cattiva abitudine di utilizzare a letto il proprio smartphone: un rito al quale non si sottrae ben l'84% degli italiani (vs 75% globale).

Kabia ha detto che come lavoratore essenziale che è esente da misure di divieto, è importante che il morale sia alto e fiducioso. In primis, allo stato attuale, non c'è stato alcun Paese che abbia finora rilevato discrepanze evidenti nella casistica dei decessi post-vaccinazione, rispetto a ciò che avviene durante le influenze stagionali. Una media di 178mila fiale al giorno, in calo rispetto al numero di vaccini somministrati in media nella settimana precedente (circa 200mila) ma che potrebbe essere recuperata entro la fine della settimana.

Suryodhe Small Finance Bank apre oggi una IPO del valore di Rs 1.581 crore - Vuoi iscriverti?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE