Coronavirus, generale Figliuolo e Curcio vaccinati a Roma

Bruno Cirelli
Marzo 22, 2021

Così il commissario straordinario all'emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, dopo la vaccinazione con AstraZeneca, alla Cecchignola di Roma.

Ad aprile le prime dosi del vaccino Johnson & Johnson - "Abbiamo avuto una battuta d'arresto" con la sospensione di AstraZeneca per 4 giorni "ma già da ieri stiamo recuperando" e ora ci sarà "una forte accelerazione", ha spiegato.

Entro la fine di marzo l Italia si aspetta di ricevere "circa 7,5 milioni di vaccini", ha dichiarato Figliuolo.

"Johnson&Johnson arriverà nella seconda metà di aprile, con una quantità limitata che poi andrà aumentando tra maggio e giugno". Nei rapporti con i presidenti delle Regioni "devo dire che ci stiamo mettendo d'accordo bene per andare al passo con il piano" ha concluso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE