Covid in Italia, Speranza: "Tutti gli italiani vaccinati entro l’estate"

Ausiliatrice Cristiano
Marzo 10, 2021

"Pensiamo che il prossimo trimestre sia quello decisivo per le vaccinazioni - ha sostenuto il ministro -". Dal 1 aprile inizia il secondo trimestre in cui ci aspettiamo l'arrivo di oltre 50 milioni di dosi, e puntiamo a raggiungere almeno metà della popolazione. Nel solo mese di marzo, l'Italia riceverà infatti dalle aziende farmaceutiche più vaccini di quelli ricevuti dal 27 dicembre al 28 di febbraio.

Estensione del vaccino AstraZeneca agli over 65: "Ci sono nuove evidenze che dimostrano che AstraZeneca può essere usato su tutte le fasce generazionali. L'obiettivo è vaccinare il più possibile, non hanno senso barriere di natura nazionalistica". Ad allargare la disponibilità di dosi contribuirà, inoltre, l'estensione dell'indicazione d'uso in Italia per il vaccino AstraZeneca, che potrà essere somministrato ai soggetti over-65 e non più limitatamente alla fascia d'età 18-65 anni. Nuove regole in vista dopo il dpcm di marzo, entrato in vigore 2 giorni fa, con la possibilità che si possa arrivare a un lockdown in tutto il Paese nei fine settimana. Lo ha spiegato Speranza, ospite a "Mezz'ora in più" su Rai3: "Tra queste dosi c'è anche vaccino Johnson - Johnson che garantisce con una sola dose l'immunizzazione, e questo sul piano logistico è un fatto assolutamente rilevante".

Apertura a Sputnik: "Sono aperto al vaccino russo purchè le verifiche e i controlli delle agenzie preposte abbiano buon fine".

Le varianti (inglese e brasiliana in primis) preoccupano il governo. E c'è anche un nuovo elemento da considerare, afferma Corrado Spinella, direttore del Dipartimento di scienze fisiche del Cnr: la diffusione delle varianti impatta sull'indice di trasmissibilità Rt, uno dei parametri chiave per il monitoraggio dell'epidemia ed il cui calcolo va, dunque, urgentemente modificato.

Intervista al Corriere della Sera ministro della Salute Roberto Speranza che spiegato la situazione dal suo punto di vista. Sulle varianti gli studi sono in corso, la scienza non ha soluzione immediata o la bacchetta magica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE