Covid Veneto, Zaia: "Da lunedì 8 marzo saremo in zona arancione"

Rufina Vignone
Marzo 5, 2021

Io avrei pensato a un fermo prudenziale delle scuole ma questo toglie discrezionalità, se io oggi volessi chiudere tutte le scuole del Veneto non lo potrei fare: "ma quando ci sarà la pressione ospedaliera ci chiederemo come mai i parametri erano così alti per chiudere le scuole". Negli ospedali sono ricoverati nei reparti ordinari 1.206 malati (+4), mentre nelle terapie intensive sono 153 (-3) i letti occupati da pazienti Covid.

"Evitare ogni tipo di assembramento".

"R-t salito moltissimo, ho parlato con il ministro Speranza e posso anticiparvi che passiamo in zona arancione". E non mi si venga a dire che alcuni assembramenti sono utili per vivere. La velocità con la quale siamo arrivati in zona arancione ci dice quanto corra il virus.

"Chi protesta per la chiusura delle scuole ha ragione da vendere, ma noi davanti alla pandemia dobbiamo essere obiettivi, scevri da condizionamenti ideologici". Abbiamo il Dpcm che vincola a 250 casi su 100 mila abitanti pero' apre una finestra interpretativa ai Dipartimenti di sanità, che abbiamo voluto adottare cercando di trovare aree omogenee.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE