COVID-19 / Nelle Marche 415 nuovi positivi, 194 in provincia di Ancona

Bruno Cirelli
Marzo 5, 2021

Record assoluto di contagi da coronavirus in un giorno nelle Marche: sono 919 quelli rilevati tra le nuove diagnosi in 24ore tra i quali circa la metà (437, 47,5%) in provincia di ancona.

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7.094 tamponi: 5.040 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2.985 nello screening con percorso antigenico) e 2.054 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,2%). Per l'Anconetano era abbastanza scontata una proroga della zona rossa. "Va da sé che se la Scuola chiude e tutto il resto rimane aperto", - afferma il Pas le misure di contenimento vanno a penalizzare soltanto gli studenti con tutte le conseguenze sotto il profilo di apprendimento e di rischio psico-fisico che ne consegue. Alla fine l'ha spuntata questa terza ipotesi, è attesa in serata la comunicazione ufficiale del governatore Acquaroli. Non appena sarà noto il testo definitivo del nuovo Dpcm e le disposizioni che saranno in vigore da sabato 6 marzo, verranno comunicati gli eventuali nuovi provvedimenti regionali. Da sabato, le province di Ancona e Macerata saranno in zona rossa, che prevede tra le altre misure anche la didattica a distanza per tutte le scuole di ogni ordine e grado, comprese le Università. "Restano in zona arancione le province di Pesaro e Urbino, Fermo e Ascoli Piceno, dove disporremo la Dad al 100% per le scuole medie, le scuole superiori e le Università". Questo provvedimento è necessario per la salvaguardia della salute e della sicurezza dei cittadini marchigiani, per la tenuta delle strutture sanitarie e soprattutto per cercare di scongiurare scenari peggiori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE