Genoa, lava la Ferrari di Marchetti e per riportargliela la distrugge

Rufina Vignone
Gennaio 11, 2021

La Ferrari del portiere del Genoa Federico Marchetti è andata semidistrutta in un incidente fantozziano avvenuto nei pressi del centro sportivo di Pegli. Il bolide, una Ferrari 812 Superfast, si è schiantato contro il guard rail all'ingresso dela strada, danneggiando anche alcune altre vetture, almeno cinque, parcheggiate sul lato opposto della strada. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia Municipale che hanno valutato la dinamica dell'accaduto.

Genoa, lava la Ferrari di Marchetti e per riportargliela la distrugge

Il portiere rossoblù aveva lasciato la sua "rossa" in un autolavaggio poco distante, con l'intesa che gli venisse riconsegnata al centro sportivo "Pio XII - Signorini" appena ultimata l'operazione di pulizia della carrozzeria. Il guidatore ha perso il controllo della macchina, rimasta pesantemente danneggiata all'anteriore, affrontando una curva dopo un semaforo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE