Papa Francesco annuncia: il vaccino Covid è etico, io lo farò

Bruno Cirelli
Gennaio 10, 2021

Il medico di Papa Francesco, Fabrizio Soccorsi, è morto per complicanze dovute al Covid: era ricoverato in ospedale per una patologia oncologica. Nella giornata di ieri si è spento Fabrizio Soccorsi, medico del Papa di 78 anni.

Aveva insegnato immunologia presso la scuola medica ospedaliera di Roma e della Regione Lazio, tenuto corsi di aggiornamento sulle patologie del fegato presso l'ospedale San Camillo ed era stato titolare di cattedra di Medicina clinica e farmacologia presso la facoltà di Medicina e chirurgia dell'università La Sapienza. Soccorsi aveva 73 anni ed era ricoverato al Gemelli per una patologia oncologica. Prima di essere il medico personale del Capo della Chiesa Cattolica, aveva ricoperto anche i ruoli di consulente della Direzione di sanità e igiene del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, nonché quello di perito della consulta medica della Congregazione delle cause dei santi. Ma per una volta dovrà cedere il passo e lasciare libera la prima serata di Canale 5 perché domenica 10 gennaio la rete ha previsto altro: è l'intervista in esclusiva mondiale rilasciata al Tg5 da Papa Francesco che tratterà diversi temi non solo legati alla fede.

In un colloquio col vaticanista Fabio Marchese Ragona, il Pontefice annuncia che si sottoporrà al vaccino contro il Covid-19. In seguito all'intervista, programmata per le 20.40 alla fine del TG5, sarà infatti trasmesso il film Mediaset "Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente". "E' un'opzione etica, perché tu ti giochi la salute, la vita, ma ti giochi anche la vita di altri". Il Papa ha anche stigmatizzato le manifestazioni violente dei sostenitori di Trump che hanno assaltato Capitol Hill e ha trattato temi diversi, come k'aborto. Un excursus sulla storia personale e spirituale di Jorge Bergoglio, nato da immigrati astigiani in Argentina.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE