Juventus Sassuolo probabili formazioni, torna McKennie dall’inizio

Rufina Vignone
Gennaio 11, 2021

In vista di Juve-Sassuolo, Andrea Pirlo è stato intervistato in conferenza stampa. A Torino, i bianconeri sfideranno il Sassuolo di De Zerbi; non del tutto una passeggiata quindi. In dubbio anche Morata che potrebbe esser convocato.

Pochi cambi, dunque, rispetto alla formazione che ha battuto il Milan, se non quelli dovuti alle defezioni per Covid. In casa della Vecchia Signora un altro giocatore è risultato positivo al tampone per il COVID-19, De Ligt (che viene sostituito da Demiral) oltre ad Alex Sandro e Cuadrado e in casa dei neroverdi il grande assente sarà Berardi, reduce da un infortunio nella sfida contro il Genoa nel giorno dell'Epifania.

Contro il Sassuolo Pirlo schiererà il suo 4-4-2 con Danilo come esterno di destra e Frabotta a sinistra. A centrocampo torna McKennie dal 1', che agirà di fianco ad Arthur, con Chiesa e Ramsey ancora in vantaggio su Kulusevski per i ruoli di esterni. In attacco, la coppia Ronaldo-Dybala.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; M. Lopez, Locatelli; Traoré, Djuricic, Boga; Caputo. Davanti la difesa Magnanelli e Locatelli, osservato speciale della Juventus per la prossima stagione. L'incontro verrà trasmesso in diretta TV sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (201 e 202 del satellite) e Sky Sport (canale 251 del digitale terrestre), in streaming su SkyGo e Now Tv. Al centro avrà una opportunità Demiral insieme a Bonucci.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE