Ciclocross, Aru si diverte e chiude 4° ad Ancona

Rufina Vignone
Dicembre 29, 2020

Si è concluso con la quarta posizione assoluta il ritorno alle gare di Fabio Aru; il villacidrese è giunto ai piedi del podio su 27 partenti nel Cross Ancona Trofeo Le Velò disputato questo pomeriggio all'esterno dello stadio cittadino "Del Conero". In vista di un 2021 in cui approderà alla Qhubeka - Assos per riscattarsi, il 30enne di Villacidro ha infatti scelto la sua antica passione per lavorare e mettersi alle spalle le difficoltà, fisiche e mentali.

Sotto gli occhi del ct azzurro Fausto Scotti, il sardo ha provato a prendersi il terzo gradino del podio ma alla fine ha ceduto nel testa a testa con Stefano Capponi. Faccio i miei complimenti ai ragazzi, oggi per me è stato un grande divertimento.

Al di là di quello che possono dare all'Aru corridore pochi allenamenti ed un paio di gare di ciclocross, onestamente non molto sul piano fisico e tecnico, è il nuovo approccio alla stagione a far ben sperare.

Al momento non ha chiaramente voluto sbilanciarsi sul futuro, con un calendario ancora tutto da scrivere. "Preferisco pensare al ciclocross, adesso sto correndo per divertimento".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE