Ag. Musacchio su Pioli: "Era licenziato, ora sembra Guardiola"

Rufina Vignone
Dicembre 29, 2020

Il Milan, da questo punto di vista, deve assolutamente colmare le mancanze in difesa: Alessio Romagnoli e Simon Kjaer sono i titolari, con Matteo Gabbia (che rientrerà solo da febbraio in poi) e Pierre Kalulu prime alternative e Leo Duarte e Mateo Musacchio che sono, di fatto, fuori rosa. A prendere la parole è stato il suo agente, Marcelo Lombilla, che ha parlato del suo assistito criticando l'atteggiamento di Stefano Pioli. È una situazione strana e incerta per tutti, non capisco questo trattamento quando lui l'ha dato tutto per la squadra.

Musacchio è arrivato al Milan nel 2017 dal Villarreal per 18 milioni di euro. Però il calcio è cosi, Pioli era licenziato e ora sembra Guardiola. "Ama il Milan dal primo giorno e continua ad amarlo con tutto se stesso".

Niente rinnovo - "Non ne ho mai parlato con Maldini e Massara".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE