Manovra economica, stasera alla Camera il voto finale

Bruno Cirelli
Dicembre 28, 2020

Dalle 10 di questa mattina nell'Aula della Camera sono iniziati i lavori sulla legge di Bilancio. É in corso il seguito della discussione sul ddl con gli ordini del giorno mentre le operazioni di voto sono attese per le 13. Il voto finale sul provvedimento è atteso in serata alle 20,30.

Il medesimo emendamento stabilisce che i criteri e l'individuazione delle destinatarie del bonus per mamme single fino a 500 euro, come anche le modalità di presentazione delle domande e relativa erogazione, vengono introdotti con apposito decreto del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, di concerto con il ministero dell'Economia e delle Finanze, da emanarsi entro 60 giorni dall'entrata in vigore della Legge di Bilancio 2021. Oggi, così, la Camera prenderà l'esame della manovra dagli odg dopo l'approvazione della fiducia chiesta al Governo.

Anche l'iter del Senato stavolta sarà velocissimo. Domani alle 16 i presidenti dei gruppi si riuniranno per decidere il programma dei lavori. La prima ad alzare la voce è stata la capogruppo di Forza Italia, Anna Maria Bernini.

"Anche quest'anno la manovra economica viene esaminata in extremis da un solo ramo del Parlamento, e questa volta sarà il Senato a fare da spettatore per scongiurare l'esercizio provvisorio". Anche dalla maggioranza il relatore Stefano Fassina aveva sottolineato "l'anomalia di un passaggio parlamentare che vede l'intervento attivo soltanto di una Camera".

Se però, sulla legge di bilancio, non dovrebbero esserci sorprese - non è sul testo della manovra che Iv farà le barricate - per il governo Conte l'inizio del 2021 presenta diverse incognite: dal rimpasto alla legge elettorale fino alla delega ai Servizi, tutti dossier sui quali la tensione tra Conte e Matteo Renzi è tutt'altro che scemata. L'appuntamento è per le ore 11 a Villa Madama.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE