Festival di Sanremo 2021, clamorosa indiscrezione: Ibrahimovic conduttore

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 25, 2020

Ecco la soluzione che ha pensato Amadeus.

Renga è infatti alla sua nona partecipazione al famosissimo Festival, e l'ultima risale al 2019. Nell'anno 2005, il cantante vinse l'edizione con il brano 'Angelo', ma il suo debutto a Sanremo avvenne nel 1991 con la band 'Timora', che interpretò il brano 'L'uomo che ride', non arrivato in finale ma vincitore del Premio della Critica. Dalla mezzanotte di oggi, giorno peraltro del suo 48 esimo compleanno, Marco Castoldi ha pubblicato sui profili social ufficiali "Il senso delle cose", uno dei brani inediti proposto per partecipare alla 71esima edizione del Festival della Canzone Italiana. Nella kermesse, che andrà in onda dal 2 al 6 marzo, potrebbe esserci anche Gerry Scotti. Anche se si conoscono solo i titoli del pezzi che saliranno sul palco dell'Ariston, le scommesse sono già iniziate e la collaudata coppia di artisti sembra avere la meglio con un brano scritto anche da Mahmood (che di vincite a Sanremo se ne intende). Questa volta significa ricominciare finalmente a farlo, il mio lavoro. E infine, l'interprete conclude: "Sanremo diventa così il simbolo stesso di una ripartenza del mondo dello spettacolo e un segnale di speranza: la speranza che questo incubo possa finire il prima possibile". Non ci resta che attendere per scoprire da chi sarà affiancato il noto conduttore, anche se indiscrezioni trapelate da Dagospia, lanciano qualche frecciatina su due nomi molto noti nel panorama italiano. "Il mio percorso l'ho iniziato l'anno scorso ed è andato tutto bene". Ma sarà una ripartenza anche per tutti noi, perché sarà proprio la musica il trampolino di lancio per farci rialzare e farci ritornare a vivere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE