Apple ci ripensa, auto elettrica in arrivo entro il 2024

Geronimo Vena
Dicembre 24, 2020

L'indiscrezione arriva dal quotidiano taiwanese Economic Daily News, che cita dirigenti, rimasti anonimi, di alcuni grossi produttori locali.

Tutto è iniziato nel 2014, quando la Apple decise di compiere il grande passo nel mondo delle quattro ruote con il cosiddetto "Project Titan": la volontà era quella di costruire la prima automobile full electric dell'azienda con base a Cupertino, in California, contraddistinta da un design futuristico e da una tecnologia di bordo rivolta verso i sistemi di guida indipendente che, oggi, hanno raggiunto la commercializzazione del solo Livello 2 semi-autonomo. Anche se è tutt'altro che insolito che un titolo perda terreno in occasione dell'introduzione in un indice, a deprimere i corsi di Tesla ha contribuito un'esclusiva di Reuters secondo cui Apple starebbe accelerando sullo sviluppo di vetture a guida autonoma e punterebbe addirittura al 2024 per l'avvio della produzione di un veicolo passeggeri che dovrebbe includere una tecnologia proprietaria per le batterie considerata rivoluzionaria.

Un'altra fonte, che ha fornito informazioni sulla batteria del veicolo, afferma che può aumentare l'autonomia del mezzo riducendo "radicalmente" il costo di acquisto del componente. La batteria utilizzerà un design "monocellulare" che, secondo la fonte, aumenta le dimensioni delle celle nella batteria. Eliminando i moduli che contengono i materiali utilizzati per la batteria, si libera più spazio per il materiale più attivo da posizionare all'interno della confezione. Ciò consentirà all'auto di percorrere distanze maggiori prima di procedere ad una nuova ricarica. Doug Field, un veterano dell'azienda che ha lavorato per Tesla, ha fatto ritorno in azienda nel 2018 per supervisionare il progetto e nel 2019 ha licenziato 190 persone dal team.

Apple iCar 2021

Nello sviluppo dell'auto, si dice che Apple abbia dei partner per il suo sistema di guida automatica, ma potrebbe anche utilizzare parte della sua tecnologia interna, compresi i derivati dei sensori Lidar utilizzati nell'iPhone 12 Pro e nell'iPad Pro.

L'auto di Apple dovrebbe arrivare nel 2024, anche se non sono da escludere ritardi legati alla pandemia di coronavirus.

❄️Cerchi una idea per un regalo di Natale coi fiocchi?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE