Addio a Stella Tennant, top model leggendaria

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 23, 2020

Stella Tennant aveva un look androgino e uno stile aristocratico: nelle sue vene scorreva vero sangue blu, essendo la nipote dell'undicesimo duca del Devonshire, Andrew Cavendish, e di Deborah Mitford, la piu' giovane delle sei celebri sorelle Mitford che dominarono la buona societa' britannica a partire dagli anni Trenta.

Il mondo della moda dice addio a Stella Tennant: l'aristocratica modella scozzese, una delle 'regine della passerella' negli anni '90, è morta "improvvisamente" cinque giorni dopo il suo cinquantesimo compleanno.

Le cause della morte sono al momento sconosciute, ma un portavoce della polizia ha escluso "circostanze sospette". Tutto lascia pensare a cause naturali alla base del suo decesso anche se non si conosce che malattia avesse la donna. "È con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa di Stella Tennant". Nel corso della sua carriera Stella Tennant ha sfilato per importanti stilisti come Alberta Ferretti, Alexander McQueen, Anna Molinari, Anna Sui, Calvin Klein, Cerruti 1881, Chanel, Christian Dior, Dolce & Gabbana, Donna Karan, Fendi, Gianfranco Ferré, Gianni Versace, Givenchy, Gucci, Helmut Lang, Hermès, Iceberg, Jil Sander, John Galliano, Karl Lagerfeld, Krizia, Lawrence Steele, Marc Jacobs, Martine Sitbon, Max Mara, Michael Kors, Missoni, Miu Miu, Moschino, Philip Treacy, Prada, Richard Tyler, Rifat Ozbek, Salvatore Ferragamo, Sonia Rykiel, Todd Oldham, Valentino S.p.A., Versus e Yohji Yamamoto.

La Tennant è stata una delle top model più originali degli anni '90 che, insieme a Kate Moss ed Erin O'Connor, ha aperto la strada a un'era di androginia in passerella.

Lo scorso agosto Stella si era separata dal marito, il fotografo francese David Lasnet, con cui aveva avuto quattro figli in 21 anni di matrimonio. La modella di origini nobili è stata scoperta dal fotografo Steven Meisel per il suo primo servizio di Vogue britannico nel 1993. I due si erano conosciuti durante un servizio fotografico a New York, dove Lasnet stava assistendo il fotografo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE