Paratici: "La Juve e Dybala hanno la medesima volontà di rinnovare" - Sportmediaset

Rufina Vignone
Ottobre 25, 2020

Fabio Paratici nel pre partita del match che inizierà alle 20.45 fra Juventus e Hellas Verona ha risposto ai giornalisti di Sky Sport parlando del rinnovo riguardante l'attaccante argentino Paulo Dybala. Ci sono delle novità? C'è una volontà chiara da parte della Juve? Stiamo parlando proficuamente, anche se il momento non è semplice. Come ho già detto sono fortunato ad avere un bel rapporto schietto e diretto col presidente. Questa credo sia la base più importante per poi arrivare a parlarne. "Situazioni in divenire senza nessuna ansia e problematica".

Fiducia, dunque, nel rinnovo di Dybala e altrettanta fiducia sulla bontà delle scelte di mercato compiute nello scorso mercato: "È sempre difficile rispondere quando dici una cosa ma vieni creduto poco". Morata è sempre stata una soluzione A. "Stiamo parlando sempre per arrivare a una soluzione". Quando si è verificata la condizione giusta siamo tornati su di lui che era la prima opzione. Al prestito l'Atletico non apriva, e abbiamo perseguito altre strade.

In realtà blocchi anche 10 giocatori contemporaneamente. È stato fuori due mesi per infortunio muscolare, ha fatto qualche allenamento ma ha avuto problemi gastrointestinali in nazionali. Quindi un nuovo campionato, un nuovo tipo di preparazione, un nuovo tipo di gioco, ha avuto un momento di adattamento come lo ha avuto Rabiot. Ora è più abituato a tutto, è tutto normale. Tra i grandi campioni che abbiamo avuto in passato, molti hanno trovato difficoltà ad inserirsi nei primi mesi. E' tutto normale per noi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE