Benevento, Letizia: "Sogno la salvezza, ma anche lo scudetto del Napoli"

Rufina Vignone
Ottobre 25, 2020

Uno di questi è Gaetano Letizia, il terzino della Strega è intervenuto a Radio Crc durante la trasmissione "Il sogno nel cuore".

Ecco le sue parole: "Domenica affronteremo una grande squadra dovremo stare molto attenti in difesa, perché non vogliamo concedere così tante palle gol come successo nelle sconfitte contro Roma e Inter. Anzi, il mio sogno è celebrare lo scudetto del Napoli e la salvezza del Benevento, così a fine stagione faremo una bella festa tutti insieme".

Europa League - "Chi pensa che la sconfitta del Napoli abbia accresciuto la nostra convinzione di poterli battere sbaglia".

Il secondo tempo ricomincia come si era chiusa la prima frazione di gioco, cioè con la rabbia degli ospiti, che assediano la porta di Montipò, fortunato prima sugli sviluppi di un calcio piazzato, dove Osimhen involontariamente "salva" sulla linea un colpo di testa di un compagno e poi al 48′ minuto, quando viene annullato il possibile pareggio di Lorenzo Insigne per fuorigioco. "E' molto rapido, gioca con una spensieratezza incredibile e sta dando anche una mano in fase di non possesso". Inzaghi ci sta dando una grande carica saprà indicarci la strada per affrontare il Napoli e per centrare la salvezza. I nuovi si sono subito integrati anche perché hanno trovato un gruppo unito.

Il Napoli batte in rimonta il Benevento allo Stadio Ciro Vigorito di Benevento, conosciuto anche come Stadio Santa Colomba, nella quinta giornata di Serie A.

Crostata - "Il mister è molto attento alla nostra alimentazione, mi ha sorpreso al bar a mangiare una crostata e non mi parla da tre giorni".

Ex azzurri - "Maggio è un uomo vero, la sua presenza è fondamentale". E' rimasto male per la mancata conferma in azzurro. Infine Letizia ha espresso un altro suo desiderio: "Sogno la convocazione in Nazionale e se continuerò a fare bene col Benevento, magari arriverà la chiamata del tecnico Mancini".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE