Juventus, bilancio approvato al 30 giugno 2020: perdita di 71,4 milioni

Rufina Vignone
Settembre 11, 2020

Terzo anno in rosso per il bilancio della Juventus che si chiude con un passivo di 71,4 milioni di euro, e anche le stime del 2020/2021 sono in perdita.

Sono i dati del progetto di bilancio approvato dal cda bianconero presieduto da Andrea Agnelli, che si è riunito in collegamento digitale. L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno è di 385 milioni, in crescita rispetto al 31 dicembre 2019 quando erano stati recepiti gli effetti dell'aumento di capitale da 300 milioni. Anche il bilancio 2020-21 è previsto in perdita dagli amministratori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE