In fase di sviluppo la serie prequel di RoboCop

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 11, 2020

Ma nasceva anche un personaggio di culto: Robocop. Infine come forse saprete nel 2014 venne tentato un reboot con Joel Kinnaman (Altered Carbon) ma lasciamo a voi il giudizio su un tentativo che comunque non andò a buon fine per creare un nuovo franchise.

Un'intervista al co-sceneggiatore di Robocop, Ed Neumeier, ha fatto trapelare che la MGM sta lavorando ad una serie TV prequel dedicata ad un personaggio del lungometraggio originale.

Probabilmente i fan di RoboCop erano in attesa di novità su RoboCop Returns ma sembra che in pentola bolla tutt'altro.

Ecco rivelato il progetto sulla serie TV prequel di Robocop, che sarà scritta da Ed Neumeier assieme ad altri due sceneggiatori. "Sto lavorando con questi due scrittori, Dave Parkin e Rob Gibbs, che hanno comprato questa idea da un mio amico produttore televisivo, che poi me l'ha portata", ha aggiunto, "La prima volta che l'ho sentita ho capito che era un'idea interessante".

RoboCop è un film del 1987 diretto da Paul Verhoeven in cui si narrano le vicende di Alex Murphy/RoboCop, un poliziotto cyborg interpretato da Peter Weller.

La serie dovrebbe raccontare l'ascesa al potere dell'iconico villain e Neumeier ne ha parlato in questi termini:"Ci sto lavorando alla MGM".

L'idea è di parlare del mondo degli affari e della polizia di Detroit un minuto e mezzo avanti nel tempo, sarebbe un modo per parlare di tecnologia, multinazionali, serpenti in abiti da uomo d'affari, poliziotti e tutto il resto.

In seguito, Neumeier ha parlato anche del protagonista: "È divertente lavorare con una versione più giovane di Dick Jones che conosciamo in RoboCop".

Quindi sarebbe la storia della sua evoluzione (o meglio involuzione), quella della OCP, di come il mondo si muove verso quel futuro e di come si comportano le multinazionali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE