Barbara d’Urso furiosa a Pomeriggio Cinque: "Sono cose orrende"

Ausiliatrice Cristiano
Settembre 10, 2020

Barbara D'Urso è tornata oggi in tv con una nuova stagione di Pomeriggio 5, la tredicesima per l'esattezza.

Pomeriggio 5, giunto al dodicesimo anno di vita (dal lunedì al venerdì su Canale 5 dalle 17:10 alle 18:45), ha la sua forza proprio nella conduttrice che si è cucita addosso la trasmissione e senza nessuna difficoltà è in grado di trattare argomenti di attualità alternandoli a momenti più leggeri. L'ex Premier si trova in una 'fase delicata', così come spiegato dal suo medico Alberto Zangrillo, che ha preferito farlo ricoverare per tenere sotto controllo il decorso della malattia. All'inizio della prima puntata di Pomeriggio 5, andata in onda qualche ora fa, Barbara ha subito precisato alcuni aspetti di questa nuova edizione, svelando anche un particolare retroscena: ecco le sue parole nel dettaglio. L'unica novità, ahinoi in senso negativo, è il perdurare dell'assenza del pubblico in studio, come fa notare la conduttrice in apertura di puntata: "Finalmente siamo di nuovo insieme con la prima puntata della 13esima edizione di Pomeriggio 5. Ma piuttosto che avere poco pubblico distanziato con le mascherine, preferisco per il momento avere lo studio vuoto".

E se il pubblico di Pomeriggio Cinque, prima che arrivi l'argomento di suo interesse, deve aspettare un'ora e mezza, decisamente peggio va ai telespettatori di Live non è la D'Urso che potrebbero attendere delle ore. E non a caso la conduttrice, per fare di necessità virtù, racconta che in studio avrà con sé anche un oggetto scenico con cui aiutarsi durante le dirette: "Io per rispettare le regole mi sono fatta costruire un'asta lunga un metro e mezzo per calcolare la distanza con i miei ospiti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE