Graziani, frattura alle costole per caduta domestica: ricoverato in ospedale

Rufina Vignone
Settembre 9, 2020

Ciccio Graziani, attaccante del Torino scudettato nel '76 e campione del mondo nell'82 con l'Italia di Bearzot, è ricoverato da alcuni giorni all'ospedale San Donato di Arezzo per le conseguenze di una caduta domestica avvenuta verso la fine della settimana scorsa.

Graziani avrebbe così trascorso i primi giorni nel reparto di rianimazione per accertamenti. All'inizio di questa settimana, fortunatamente, le sue condizioni sono migliorate e, dopo l'esito dei riscontri diagnostici, i dottori hanno deciso di trasferirlo nel reparto di degenza ordinaria. Fortunatamente l'ex centravanti sta bene, e ha persino rilasciato un'intervista ai colleghi di Tuttosport. Ha vestito principalmente le maglie del Torino, formò una coppia d'oro con Pierino Pulici, vinsero lo scudetto nel 1977, con la Roma, giocò la finale di Coppa dei Campioni del 1984 contro il Liverpool, e pure con la Fiorentina, sfiorò il titolo nel 1982.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE