Tragedia nel calcio femminile, morta giocatrice 21enne

Rufina Vignone
Giugno 25, 2020

Per un tragico incidente stradale lo sport ha perso la giocatrice della Riozzese.

Stando a quanto finora appreso, sembra che la ragazza - una centrocampista di belle prospettive - sia finita contro un camion mentre viaggiava a bordo del suo motorino e abbia battuto violentemente la testa. Durante le operazioni di soccorso e i rilievi da parte delle forze dell'ordine, la strada è stata temporaneamente chiusa in entrambi i sensi di marcia.

Arianna Varone, calciatrice della Riozzese, è morta a 21 anni a causa di un incidente stradale. "Ci stringiamo al dolore della famiglia alla quale siamo e saremo sempre vicini".

"La Divisione Calcio Femminile e il presidente Ludovica Mantovani si uniscono al cordoglio dei familiari di Arianna Varone", si legge in una nota della Lega dilettanti.

Arianna Varone aveva intrapreso la sua carriera a nell'Asd femminile Inter, valorizzandosi poi grazie al suo talento nel Milan Ladies, prima di approdare nel 2017 nella Riozzese, con la quale ha disputato un'ultima stagione da protagonista in Serie B. Piangiamo la prematura scomparsa di una giovanissima ragazza. "Ciao Arianna", le parole di Mantovani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE