Cinema in lutto, morto il regista di Batman Joel Schumacher

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 22, 2020

Lutto nel mondo del cinema.

Ereditò da Tim Burton la saga di Batman e realizzò Batman Forever e Batman&Robin. Schumacher aveva 80 anni e si è spento a New York dopo una lunga battaglia con il cancro. Il regista è stato stroncato a 80 anni da un tumore contro cui combatteva da tempo. Ha scritto la sceneggiatura per il film a basso costo 'Car Wash - Stazione di servizio' (Car Wash) (1976) e ha collaborato ad altri film che ebbero scarsa notorietà di pubblico come 'The Wiz' (1978).

Il suo debutto alla regia cinematografica è avvenuto con The Incredible Shrinking Woman (1981) con Lily Tomlin, al quale sono seguiti una serie di film di successo.

Joel Schumacher, regista di Batman Forever e Batman & Robin, diretti nel 1995 e nel 1997, è morto. Schumacher a seguito di questo è stato costretto a ridimensionare i propri progetti e la Warner Bros.si è vista costretta a fermare la produzione di altre pellicole legate al tema del supereroe di Gotham City.

Film sicuramente degni di nota del regista newyorkese sono il già citato Ragazzi Perduti, del 1987 con un cast di giovani stelle, Il Cliente, film del 1994 tratto da un romanzo di John Grisham con Susan Sarandon e Tommy Lee Jones, Un giorno di ordinaria follia, del 1993 con un Michael Douglas che mette spavento, e In linea con l'assassino, interessante thriller con Colin Farrell quasi interamente girato attorno a una cabina telefonica e Linea Mortale, thriller/horror fantascientifico del 1990 con un cast di prima linea che vede protagonisti Kiefer Sutherland, Kevin Bacon e Julia Roberts. Nel corso della sua carriera può vantare di aver ricevuto ben tre nomination agli Oscar, nonostante non fosse particolarmente amato dalla critica cinematografica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE