Senza ok a protocollo Figc, Governo chiuderà Serie A

Rufina Vignone
Mag 1, 2020

Non credo si potesse concedere qualcosa in più. Noi avevamo un'indicazione precisa dal comitato tecnico scientifico: tutti gli sport dovevano ricominciare per gradi. La preoccupazione è avere nell'immediato una seconda ondata di contagio. Se i campionati infatti sono fermi da quasi due mesi, lo sport di base non se la passa di certo meglio.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. "Siamo al punto -ha detto il ministro - che bisogna lanciare un appello alla lega di Serie A per finire qui con le polemiche e gli scontri".

"La situazione è questa: il comitato tecnico-scientifico sta incontrando le varie componenti del mondo dello sport, come la Figc, per approfondimenti sul protocollo degli allenamenti". Viceversa sarà il governo a decretare la chiusura del campionato, per motivi di evidente emergenza sanitaria. Sono convinto che al massimo entro questa settimana il comitato ci dirà se il protocollo è attuabile o meno.

4 MAGGIO - "L'attività sportiva sarà consentita nei parchi e all'aperto alle solite distanze di sicurezza, dobbiamo fare il possibile affinché ognuno di noi rispetti le regole". La cosa che mi preme di più è riaprire palestre, centri danza, i vari centri sportivi.

"Il mondo dello sport coinvolge e impegna migliaia di lavoratori, che svolgono quotidianamente un ruolo fondamentale per il nostro Paese e per il suo benessere, fisico e materiale - scrive il ministro -". Sono arrivate decine di migliaia di richieste. "Per tutti quelli che hanno fatto domanda, indipendentemente dal reddito dello scorso anno, abbiamo trovato risorse per finanziare ed erogare il contributo per tutti i lavoratori sportivi". Poi le erogazioni vengono fatte in maniera molto rapida. "Si terrà grosso modo a metà maggio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE