Tiziano Ferro adotta due Dobermann abbandonati perché poco aggressivi

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 29, 2020

Nelle ultime ore, però, Tiziano Ferro ed il marito sembrano aver finalmente ritrovato il sorriso che li ha sempre contraddistinti. "Ma abbiamo voluto guardare avanti, dare nuove opportunità ad altri angeli e siamo corsi in canile".

Tiziano Ferro sorride di nuovo e sul social presenta i due cani appena adottati. "Niente ci consolerà dal dolore della perdita di Penny e Piper". Il 40enne, pur devastato dalla perdita, con il marito Victor Allen ha voluto guardare avanti e ha accolto in casa due dobermann, anche loro abbandonati. "Si tratta di due Dobermann di 7 e 8 anni, abbandonati in un canile poiché 'non sapevano cacciare, aggredire e non essendo puri Dobermann non potevano concepire cuccioli da 3000 euro".

Inoltre il cantante di Latina ha sottolineato, a più riprese, la notizia fake riguardante il fatto che gli animali domestici, cani inclusi, siano dei vettori del Covid-19, provocando ovviamente nelle persone non poche preoccupazioni; i medici e il personale addetto non hanno mai confermato questa ipotesi e nessuno ne ha avvalorato la teoria.

In questo momento particolarmente delicato in cui girano tantissime indiscrezioni sul Coronavirus e sui possibili contagi, Tiziano Ferro ha tenuto a fare un appello a favore dei cani. Anzi, la loro compagnia e il loro amore possono solo migliorare la nostra vita.

"GLI ANIMALI DOMESTICI NON CONTAGIANO NESSUNO", scrive a caratteri maiuscoli Tiziano, che invita i suoi fan a riflettere sulla decisione di aiutare i nostri amici a quattro zampe, in particolare i più adulti, "che nessuno vuole".

Infine, rivolgendosi ai suoi nuovi amici dice: "Ellie e Beau, tranquilli che in canile non ci tornate più".

Scritto da: Annamaria Capozzi il 27/4/2020.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE