Primo Maggio 2020: edizione straordinaria su Rai 3 e Radio 2

Ausiliatrice Cristiano
Aprile 29, 2020

Il Concerto del Primo Maggio 2020 va in onda in prima serata venerdì 1 maggio dalle 20.00 alle 24.00 su Rai Tre e su Rai Radio 2. Qui gli artisti potranno esibirsi rigorosamente live. Questa edizione straordinaria del Primo Maggio 2020, dal titolo "Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro", è promossa da CGIL, CISL e UIL e sarà una produzione Rai Tre in collaborazione con iCompany. È il cast che animerà il tradizionale Concertone del Primo maggio, quest'anno rivoluzionato nella sua forma a causa del coronavirus. Certo che nom quindi le migliori menti della nostra generazione si sono adoperate per spostarlo da piazza San Giovanni a Roma agli schermi di Rai 3 (e in contemporanea su Rai Radio2).

L'organizzatore dell'evento, Massimo Bonelli, ha sottolineato come non si possa pensare che il Concerto di quest'anno possa essere uguale a quello degli altri anni, si tratta semplicemente di un adattamento televisivo e, per questo motivo, occorre considerarlo come una trasmissione unica nella storia. Infine. L'organizzazione sta lavorando anche su uno speciale che ripercorre la storia del Concertone che andrà su RaiPlay. Vasco Rossi, Gianna Nannini e Zucchero sono le star in un cartellone che vede - in ordine alfabetico - la presenza di: Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca.

La maggior parte di loro si esibirà in diretta o in differita sul palcoscenico della Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica a Roma, ma ci saranno esibizioni in tutta Italia, dal Museo del Novecento al Fabrique, sempre a Milano, dal Veneto a Napoli, passando Piazza Maggiore di Bologna.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE