Brad Pitt asfalta Donald Trump al Saturday Night Live

Bruno Cirelli
Aprile 29, 2020

Una carica ironica, quella dell'attore Hollywoodiano, che prende in esame alcune delle dichiarazioni del Taycoon che più hanno fatto discutere nel corse dell'emergenza. Seduto a una scrivania in giacca e cravatta e indossando una parrucca, il famoso attore americano ha impersonato il dottor Anthony Fauci, membro di spicco della task force istituita dalla Casa Bianca per la lotta al Covid-19. Scherzando sulla sua nuova "celebrità", Fauci ha affermato che avrebbe accettato una sua parodia, solo se fosse stato Brad Pitt a impersonarlo: il Saturday Night Live lo ha accontentato. Perciò stasera vorrei cercare di spiegare cosa il Presidente stava cercando di dire. A quel punto la regia ha iniziato a mandare in onda alcuni video con le dichiarazioni di Trump e, man mano, il Pitt-Fauci le commentava. Prima fra tutte la sicurezza con cui Trump ha annunciato l'arrivo di un vaccino in tempi brevi. In tempi di grande incertezza, la disinformazione dilaga rendendo ancora più difficile la quarantena: politici sparsi in tutto il mondo si lanciano in proposte, quanto meno fantasiose, per curare il Covid-19. Lo spiegatore del programma: "In relazione all'intera storia della Terra, il vaccino arriverà molto rapidamente". "Ma se dovessi dire a un amico, 'Avrò presto' e presentarmi un anno e mezzo dopo, beh, il tuo amico potrebbe essere relativamente incazzato". Un esempio? Quando Trump definisce i test "bellissimi", il finto dottor Fauci interviene a gamba tesa: "Se può essere bellissimo avere un batuffolo di cotone che ti arriva fino al cervello!". Inutile dire che la proposta che ha fatto inorridire in diretta sia Fauci sia la collega immunologa Deborah Bir, nel frattempo però a New York si è registrato un aumento esponenziale delle vendite di prodotti disinfettanti. Inoltre, ha voluto sottolineare che "quasi nessuno potrà ottenere un test". Ma l'attore non sembra convincerci e nel ruolo dell'esperto ha replicato: "Sì, mi licenzierà".

Dopo lo sketch, Brad si libera del suo travestimento e ringrazia il vero dottor Fauci, capace di mantenere pacatezza e chiarezza in un periodo così snervante. Non sono mancati i ringraziamenti rivolti agli operatori sanitari, i soccorritori e le loro famiglie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE