Moto: Rossi, non voglio smettere senza correre

Rufina Vignone
Aprile 28, 2020

Anche perché, non avendo avuto a disposizione le "cinque o sei gare" preventivate ad inizio anno prima di prendere una decisione definitiva, Valentino spera di poter avere altro tempo a disposizione. E così in un' intervista col giornalista e commentatore Matt Birt, riportata dal sito ufficiale della MotoGp, ha svelato qualche indizio sul suo futuro: "Il problema è che non ci sono gare e, a causa di questo virus, non possiamo correre. Come ho già detto la mia prima opzione è continuare perché sono motivato e ne ho voglia, però vorrei prima capire il mio livello di competitività perché ho sofferto molto nella seconda parte della scorsa stagione, troppe volte sono stato lento". Ma devo decidere prima.

Io avrei avuto bisogno di 5-6 gare, lavorare con il nuovo capo meccanico e valutare alcune modifiche apportate in squadra per capire se posso essere forte: non sarebbe il modo migliore smettere senza gareggiare: la cosa migliore sarebbe di fare un altro campionato e smettere dopo il prossimo.
Voglio continuare, ma dovrò decidere senza correre. "Quindi spero di continuare nel 2021", ha concluso Rossi.

Nella pagina successiva potete riascoltare integralmente le parole di Valentino Rossi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE