Coronavirus: superati i 200mila morti nel mondo. L’Italia tra i più colpiti

Bruno Cirelli
Aprile 28, 2020

Secondo i dati della Johns Hopkins University, le persone contagiate finora sono 3.041.517, mentre i morti sono ora 211.159.

Con 1.258 decessi nelle ultime 24 ore e 51.017 in totale, gli Stati Uniti restano il Paese più colpito in termini assoluti dal coronavirus ma il saldo giornaliero stilato dalla Johns Hopkins University rivela il dato più basso delle ultime tre settimane.

Tende a scendere per il secondo giorno consecutivo il numero dei morti di Coronavirus negli Stati Uniti. Crescono intanto i contagi, ormai vicini al milione con 987.022. Sale anche il bilancio dei casi positivi, l'Italia è tra le prime in classifica per contagi e decessi, anche se da una settimana continua il trend positivo in merito ai contagi.

Tra gennaio e febbraio le agenzie di intelligence Usa avvertirono Donald Trump sulla gravità dell'epidemia di coronavirus in più di una decina di briefing classificati preparati per il presidente americano, negli stessi mesi in cui il tycoon continuava a minimizzare la minaccia rappresentata dalla diffusione del virus. Gli 007 Usa avevano ammonito anche sulla prospettiva di catastrofiche conseguenze politiche ed economiche.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE