Allan: "Usciremo da questo momento difficile!"

Rufina Vignone
Gennaio 9, 2020

Però è un periodo particolare, appena sbagliamo qualcosa prendiamo gol. "Le persone o voi non vedete gli allenamenti, ma stiamo lavorando tantissimo, con voglia ed entusiasmo, vogliamo uscire il prima possibile da questo momento. Siamo un gruppo sano". "Lo abbiamo abbracciato, ma abbiamo lavorato sempre".

"Beh gli abbiamo fatto gli auguri e scherzato con lui, però poi abbiamo lavorato duramente in campo come sempre". Al mister piace farci stare con il sorriso, stare con noi. Una competizione che si gioca su poche gare e tutto può accadere. "Speriamo che per Demme le visite vadano bene, sarà contento anche il mister che avrà più scelte da fare".

La gara con la Lazio? Se lo hanno scelto, significa che è un calciatore importante. Sappiamo che dovremo soffrire, dovremo farlo tutti insieme e cercare di non commettere errori. Li controlliamo, abbiamo tacchetti alti e stiamo anche attenti alle entrate sugli avversari perché possiamo farci male. Si tratta veramente di sfortuna. "Vogliamo fare molto bene anche in Coppa Italia, arrivare fino alla fine". Non pensiamo a una match che possa aiutarci per accorciare sulla zona Champions League. "Dobbiamo cercare il modo poi di rimediare". "Li abbiamo controllati, purtroppo sono cose che possono succedere". Abbiamo bisogno del calore dei nostri tifosi. "Contro l'Inter già c'era un bel pubblico, ci sono dei problemi che speriamo si risolvano presto, i tifosi sono molto importanti per noi". Il Barcellona però arriva a febbraio, ora pensiamo alle prossime partite.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE