Meteo weekend, Italia protetta dall'anticiclone ma da domenica…

Bruno Cirelli
Gennaio 3, 2020

Non solo l'Italia, ma anche l'Europa sono state conquistate da una grande figura di alta pressione. Tuttavia, nelle prossime 24 ore ci sarà ancora un caldo che si potrebbe definire anomalo per la media stagionale. Nel corso del weekend però la stabilità atmosferica verrà minata dall'irruzione di aria gelida dai Balcani. Le giornate trascorreranno quindi con tempo stabile: la nuvolosità in generale sarà scarsa ma probabilmente si formeranno nebbie sulla Val Padana, lungo l'alto Adriatico e nelle valli del Centro. I venti porteranno con sé alcuni temporali che colpiranno l'Abruzzo e la Sicilia settentrionale e inoltre qualche occasionale nevicata a quote collinari.

Le temperature inizieranno a diminuire sensibilmente già dalla serata di domenica. Lunedì 6 gennaio, giorno dell'Epifania, la colonnina di mercurio si abbasserà ancora.

Anche la giornata di sabato 4 gennaio sarà tutto sommato sarà ancora influenzata dall'Anticiclone che permetterà al cielo di essere sereno quasi ovunque, anche se ci potrebbero essere deboli fenomeni di pioggia sulle zone interne della Toscana, Campania e la zona tirrenica della Calabria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE