Burkina Faso, 35 civili uccisi in attacco jihadisti: quasi tutte donne

Bruno Cirelli
Dicembre 26, 2019

Almeno 35 civili sono stati uccisi alla vigilia di Natale in due attentati terroristici di matrice jihadista in Burkina Faso. Lo ha reso noto il presidente, Roch Marc Christian Kabore.

Sono ormai centinaia i morti causati da episodi di questo tipo, ma l'ultimo presenta un bilancio senza precedenti in relazione a una singola azione. Secondo le forze armate, all'attacco contro la base di Arbinda hanno preso parte un centinaio di jihadisti arrivati a bordo di moto.

"L'azione eroica dei nostri soldati ha portato all'eliminazione di 80 terroristi", ha detto Kabore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE