Straordinaria ondata di caldo in Australia: registrata temperatura record

Bruno Cirelli
Dicembre 23, 2019

Almeno tre milioni di ettari bruciati da settembre: è una superficie equivalente a quella del Belgio. Il record assoluto per un mese di dicembre è stato registrato a Eucla nell'Australia occidentale con 49,8° Celsius, ovvero 0,3 gradi in più del precedente record di Birdsville nello Stato del Queensland registrato, con appunto 49,5°, nel 1972.

Le autorità australiane hanno dichiarato lo stato di emergenza di sette giorni nello Stato del Nuovo Galles del Sud, di cui Sydney è la capitale. "Chiediamo a tutti di evitare di percorrere strade che si trovino nelle vicinanze di un incendio", ha detto il premier del New South Wales.

Al momento sono 106 i roghi attivi. A Ceduna, una città dell'Australia Meridionale, si sono registrati 45,5 gradi, la temperatura media nazionale è stata di 40,9 gradi centigradi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE