Sanremo: Amadeus, Fiorello è libero di fare ciò che vuole

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 23, 2019

Il motivo di questo no è perché deve partire e rilassarsi, va a fare un giro in bicicletta in Perù. Si conclude stasera, dunque, l'avventura su RaiPlay del mattatore che per l'occasione ha deciso di accogliere due protagonisti indiscussi della musica italiana: Jovanotti e Giorgia.

Jovanotti sembrava essere l'ospite certo del Festival di Sanremo 2020 e, invece, il cantautore non dovrebbe salire sul palco dell'Ariston.

Nel corso di Viva Asiago10 Rosario Fiorello ha anticipato che il programma tornerà in onda su Raiplay il prossimo mese di febbraio così come Viva Raiplay. Non è una gag, è vera.

Jovanotti non sarà tra i super ospiti del Festival di Sanremo 2020, che vedrà alla conduzione e alla direzione artistica Amadeus. La 70esima edizione del Festival di Sanremo, infatti, prenderà il via il 4 febbraio 2020 e si concluderà l'8 febbraio 2020.

L'esperimento con il quale la Rai ha non solo consolidato la presenza del proprio servizio OTT presentandolo al target dei 35-50enni ma ha anche riaccolto Fiorello, sta per giungere al termine. "I giovani sono stati il mio primo pensiero, volevo ripartire da loro, per dare vita a un Sanremo che rispetti la tradizione e guardi alla realtà discografica", ha detto il conduttore in conferenza stampa.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE