Alunno di nove anni tenta suicidio a scuola: salvato dai maestri

Bruno Cirelli
Dicembre 22, 2019

Tragedia sfiorata in una scuola primaria di Milano. La vicenda risale a martedì mattina, ed è stata resa pubblica solo stamane dall'Ansa, che cita il Corriere della Sera. Secondo quanto riporta l'Ansa, il ragazzino infatti nel maggio 2019 era stato affidato ai servizi sociali con limitazione della responsabilità dei genitori e disposizione di rimanere a casa della madre.

Il bambino, però, viveva a casa dei nonni paterni, dove il padre entrava e usciva normalmente.

Al momento la procura ha emesso un provvedimento d'urgenza.

Ora i giudici dovranno decidere del destino del piccolo "spaventato e umiliato" che già in passato, come riferito dai maestri, "voleva morire": o collocarlo in una comunità o di nuovo dalla madre nonostante la donna non abbia rispettato i provvedimenti del tribunale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE