Ufficiale: Birds of Prey sarà R-Rated

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 21, 2019

Un rating R non è chiaramente sinonimo di qualità, ma è comunque da considerarsi una cosa positiva, in quanto significa che il film avrà maggior libertà di pestare su determinati elementi - come appunto la violenza - rispetto a un rating più generalista. Non è una notizia inaspettata, e già da molti era data per scontata. Il motivo? "Forte violenza e forte linguaggio per tutto il film, e alcune scene con droga o a sfondo sessuale".

I successi di Deadpool e Joker hanno aperto la strada a questa evoluzione dei film DC, che sembrano destinati a distaccarsi sempre più dalle proposte per tutti targate Marvel.

"Sentivo di dovermi censurare molto, ovviamente, per adattarmi a una valutazione PG ", ha detto Margot Robbie a ComicBook.com sul set di Birds of Prey della sua prima uscita come Harley. Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) è una storia contorta raccontata dalla stessa Harley, come solo Harley può fare. Quando il criminale più perfidamente narcisista di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, prendono di mira una ragazzina chiamata Cass, la città viene messa a soqquadro per cercarla. I cammini di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incrociano, e l'improbabile quartetto non ha altra scelta se non unire le forze per sconfiggere Roman. La sceneggiatura è di Christina Hodson. Il film presenta anche Mary Elizabeth Winstead nei panni di Cacciatrice, Jurnee Smollett-Bell nei panni di Black Canary, ed Ella Jay Basco nei panni di Cassandra Cain, i membri fondatori della squadra di vigilanti al femminile simile a una gang.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE