Furti in abitazione ed aziende: arrestati 3 cittadini moldavi

Bruno Cirelli
Dicembre 21, 2019

La Polizia di Frontiera di Trieste ha consegnato oggi a quella di Lucerna la refurtiva racimolata da tre cittadini moldavi che avrebbero commesso centinaia di furti in appartamenti nella Confederazione e che sono stati recentemente estradati in Svizzera. L'arresto, avvenuto già a fine ottobre, è stato effettuato presso il valico stradale italo-sloveno di Fernetti. I tre moldavi hanno età comprese tra 26 e 41 anni.

L'attività di indagine svolta in collaborazione con la Polizia del Cantone di Lucerna ha consentito di accertare l'appartenenza dei tre cittadini moldavi a una banda criminale operante dedita a furti in abitazione in Svizzera e alla loro successiva estradizione.

Le autorità svizzere erano alla loro ricerca da tempo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE