Conte: "Nelle ultime tre gare avremmo meritato molto di più"

Rufina Vignone
Dicembre 21, 2019

Anche le belle prestazioni, perchè alla fine non sono arrivate le vittorie. "Domani dobbiamo giocare da squadra, attaccare e difendere tutti insieme, imporre il nostro gioco e vincere". Lui freme per tornare, è inevitabile che ama la competizione e la sfida.

La squadra sta bene e mi aspetto subito una reazione dopo una sconfitta a mio modo di vedere immeritata.

A San Siro con la maglia dell'Inter Thiago Motta ha vissuto momenti importanti, specie nel 2010, anno del Triplete sotto la guida di José Mourinho: "Il mio passato nerazzurro?"

Fare risultato per la classifica ed il morale della squadra.

Conte è un grandissimo allenatore e le sue squadre sono sempre difficili da affrontare. "Ho grande rispetto e domani spero sia una grande partita".

Sono contento dei giocatori che ho avuto in campo e in panchina in queste gare.

Tramite l'app basterà inquadrare un simbolo che sarà posizionato su tutti i biglietti cartacei e digitali, su dei totem appena dopo i gate d'accesso e sui maxischermi all'interno dello stadio, per entrare nell'Inter Revolution.

Come l'Inter, anche nel Genoa sono diversi gli indisponibili: "Sento che l'Inter è in emergenza, ma allora lo siamo tutti viste le nostre assenze". Thiago Motta dovrà soprattuto fare i conti con un dubbio: chi schierare tra Favilli e Sturaro: "Entrambi stanno bene, ma oggi vedremo dopo l'ultimo allenamento chi sarà a disposizione per domani".

I biglietti sono ancora in vendita su inter.it/tickets, con scelta del posto direttamente sulla mappa dello stadio e senza commissioni; in alternativa si potranno acquistare anche al punto vendita dello stadio San Siro, all'Inter Store Milano di Galleria Passarella (MM San Babila) e negli oltre 1000 punti vendita Vivaticket. So che possiamo giocarci qualcosa di importante. Un giocatore è un calciatore e deve avere la stessa voglia e la stessa ambizione di vincere la partita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE